Testimonianze

R. G.

Sono un ragazzo di 24 anni e da molto tempo ho avuto a che fare con la prostatite.
Il dottor Meneschincheri si è prefissato con me l’obbiettivo di farmi guarire, ed effettivamente dopo qualche mese che ho seguito le sue terapie e lo stile di vita consigliatomi, ora sto bene. Ho ancora qualche minuscolo fastidio ma con l’aiuto di questo dottore, di cui mi fido visto i risultati fin’ora, so che posso stare al 100%.
In conclusione se avete bisogno di un urologo bravo ve lo consiglio di cuore.

F. M.

volevo profondamente ringraziarla per quanto fatto ieri …mi ha dimostrato tanta lealtà e umanità infondendomi una grossa dose di fiducia e non solo, mi ha cambiato praticamente la giornata e ora sto già  molto meglio grazie davvero,la prego di non preoccuparsi di rispondere:) le faró sapere appena riceveró gli esiti della spermiocoltura.
Distinti saluti

Famiglia C.

Salve dottore. Siamo la famiglia C. ,da Cisterna. siamo stati in cura da lei.. Le volevamo presentare il nostro cucciolo luca. È nato il 22 Marzo,3,550 kg. Sta benissimo.. Scusi aspettava nostre notizie molto prima. Ma è successo tutto così in fretta. E la volevamo ringraziare perché è grazie a lei che il nostro piccolo è qui con noi..

Rita Giansanti

Bravissimo, fa il suo mestiere con passione e professionalità….ha operato mio figlio al San Filippo Neri con grande competenza e umanità. Grazie!!!!

Simone F.

Buonasera Egregio Dott. Meneschincheri,

desideravo già da tempo ringraziarla per la sua preziosa e inconfutabile professionalità che mi hanno permesso di guarire da una fastidiosissima ed invalidante prostatite che mi affliggeva ormai da 5 anni. Quando la prostatite si manifesta a 25 anni ti senti fisicamente e psicologicamente distrutto, diverso dagli altri, senza via di scampo e più tentavo di farmi forza: consultando innumerevoli medici prima di lei, senza avere il benchè minimo giovamento, più peggioravo. Quando sono arrivato presso il suo studio a stento riuscivo a stare seduto, a camminare, non avevo più erezioni, non provavo più piacere nell’atto sessuale ed anche la vita sessuale con la mia compagna era diventata ormai un problema. Ciononostante Lei è riuscito a tranquillizzarmi sin dalla prima volta, con la sua esperienza e capacità dialettica è riuscito ad accendere una piccola/grande speranza alla quale mi sono aggrappato e che ho portato avanti sino ad oggi: momento della mia guarigione. Posso finalmente riabbracciare i piaceri dello stare bene, dell’essere spensierato, con la sempre presente consapevolezza che non dovrò mai abbassare la guardia. In conclusione vorrei dire a chi è affetto da prostatite, di non perdere mai la speranza, perché il Dott. Meneschincheri è il primo medico: colui che mi ha guarito in 4 mesi laddove molti medici, per leggerezza o semplice incompetenza, avevano fallito in 5 anni. So per certo che anche in futuro potrò stare tranquillo perché Lei c’è, come c’è sempre stato in questi mesi con calore, professionalità ed empatia. Non esistono parole per descrivere come non mi sentivo da una vita. Le sarò eternamente grato. Cordiali saluti

Alberto Purchi

Egregio Dottore,
è con piacere che dopo la prima visita di controllo post-intervento le do mie notizie allegandole un breve consuntivo.
Colgo l’occasione per ringraziarla della sua scrupolosa professionalità ed umanità che mi ha portato, in breve tempo, alla decisione per l’intervento ed a una felice soluzione ancorchè non conclusiva.
Grazie di cuore

Marcello Gobbi

Buongiorno Dott. Meneschincheri,
Oggi mi posso considerare guarito da una prostatite che mi affliggeva da giugno 2015, grazie alla sua competenza e professionalità. grazie anche per la sua disponibilita’ e umanita’ verso il paziente, che insieme a i suoi preziosi consigli sulla dieta e stile di vita, sono un fondamentale aiuto per raggiungere il risultato. Questa settimana ho effettuato l’esame del PSA e sono molto soddisfatto poichè i valori sono rientrati esattamente ai livelli che avevo prima della patologia e gli anni scorsi. Cordiali saluti.

M.M.

Gent.mo dr. MENESCHINCHERI, desideravo ringraziarLa per la Sua preziosa capacità professionale e la cortese disponibilità ad ogni mia esigenza. Mi ha accompagnato in questa complicata fase della mia malattia – prostatite….- infondendomi fiducia e sicurezza che, associate all’efficacia della cura da Lei prescrittami, mi hanno permesso di superare questo delicato momento della mia vita e di guarire perfettamente.  Non Le nascondo, infatti, di aver appreso della malattia con antipatico senso di sfiducia ed una forte preoccupazione per le possibili conseguenze. Tuttavia, sin dall’inizio di questo percorso sanitario, la Sua predisposizione all’ascolto ed alla comprensione del mio stato d’animo e la sua profonda conoscenza nello specifico settore, mi hanno fortemente aiutato a ritrovare serenità e forza per affrontare il delicato cammino verso una perfetta guarigione. Semplicemente grazie.

Cristiano Pompilio

Gent.mo Dott. Meneschincheri, mi preme ringraziarla sentitamente per la profonda competenza, professionalità e soprattutto umanità mostrata nello svolgimento del suo delicato lavoro. Volevo pertanto ringraziarla dal profondo del cuore, per quanto ha fatto per me e soprattutto per la sua attenzione al paziente, la sua grandissima umanità, la sua professionalità e la sua profonda competenza sul tema che mi ha consentito di tornare ad una vita “normale” e per questo le sarò eternamente grato. Nella nostra attualità, piena di ciarlatani, improvvisatori, opportunisti e medici che hanno dimenticato completamente il “giuramento di Ippocrate”, lei rappresenta un vero esempio di rettitudine, dedizione ed eccezionalità. Con profondo affetto e gratitudine.

A.V.

Buongiorno Dottore, le scrivo per ringraziarla per l’ottimo lavoro svolto nei miei confronti. Grazie a lei sono guarito da una fastidiosissima prostatite che mi affliggeva da mesi rendendomi la vita impossibile. La  ringrazio non solo per avermi indicato la strada giusta per la guarigione ma per avermi supportato psicologicamente e umanamente  con la sua disponibilità e pazienza.

J.M.

Voglio ringraziare il dottor Meneschincheri per la grande professionalità e per la disponibilità che ha sempre avuto nei miei riguardi nonostante i suoi tanti impegni. Prima avevo consultato 2 urologi ed ero rimasto molto deluso dalla loro ignoranza e superficialità sull’argomento. Poi per fortuna ho conosciuto il dottore grazie al suo ottimo sito davvero lodevole poiché offre una panoramica completa sulla prostatite dando anche importanti indicazioni. Con il dottore ho intrapreso una terapia che mi ha aiutato a guarire nel giro di 2 mesi da una prostatite batterica che mi affliggeva da altri 2 mesi. La prostatite non si sconfigge dall’oggi al domani è una patologia che si combatte sul lungo periodo con pazienza attraverso una terapia mirata dove giocano un ruolo fondamentale le norme comportamentali e alimentari per evitare ricadute. Per questo è stato importante avviare un percorso di guarigione con un professionista serio e disponibile come il dottore che ha subito preso di petto la situazione e mi ha trasmesso fiducia anche quando la guarigione sembrava cosi lontana. Grazie ancora e tanti auguri di buone cose.

L.G.

Salve eccomi qui dopo circa 2 mesi di cura e devo dire con sincerita dopo 16 anni di prostatite e arrivato anche per me il momento di poter dire di stare bene anche se ancora nn ho finito e volevo ringraziare il dottore per le sue qualita oltre professionali senza dubbio ma la cosa che colpisce di piu e la sua umanita e disponibilita verso i suoi pazianti una qualita nn di tutti grazie davvero. Quando finirò definitivamente la cura scriverò un altra recensione per tenervi aggiornati grazie. Cordiali saluti

F.S.

Carissimo dott. Meneschincheri, devo doveroso ringraziarla non solo x l’avvenuta guarigione da prostatite batterica che mi perseguitava da più di un anno ,ma anche per tutta la sua disponibilità nei confronti dei suoi pazienti. Ricordo quando l’ho contattato per la prima volta era di domenica non pensavo che mi avesse risposto, invece lo ha fatto ,già da li ho capito che sarebbe stato un medico disponibile e gentilissimo. Io ero un po’ titubante e sfiduciato dopo tutti i tentativi di terapie portate a termine senza risultati, ogni volta stavo peggio grazie ad urologhi che in questo campo non capiscono un bel niente infatti uno di loro addirittura mi disse che dovevo convivere con questa patologia, immaginate un po il mio stato d’animo …queste poche righe sono rivolte anche a tutti quelli che hanno lo stesso problema come il mio, posso assicuravi che da prostatite batterica ci si guarisce grazie all’aiuto di gente competente in questo campo come voi dottor Meneschincheri. Per fortuna che non ho mai perso la speranza e mi sono messo in viaggio dalla Puglia verso Roma x incontrare e conoscere una persona veramente umana come lei dottore ,non smetterò mai di ringraziarla abbastanza. Cordiali saluti.

L.B.

Carissimo dott. Meneschincheri, dopo aver affrontato con Lei un percorso di cure urologiche che mi ha portato alla guarigione completa sulla diagnosi da Lei descritta ( Infiammazione prostatica ), sono a congratularmi con Lei per il risultato raggiunto sotto le Sue direttive. Reputo che raccontare in breve la mia esperienza come suo paziente sia doveroso per ringraziarla riguardo la sua grande professionalità’ ed umanità’, qualità’ rare da riscontrare oggi dove l’uomo e’ ormai numero. Sono giunto da lei tramite un altro suo paziente guarito, che mi aveva descritto la sua capacita’ di medico. Mi sono avvicinato alle cure da lei prescritte, con riluttanza ed incertezza, avendo già’ provato numerose cure fastidiose e inutili per più’ di due anni, passando da ambulatori privati ed ospedali. Dopo solo alcune sedute di trattamento, ho capito di essermi finalmente avvicinato ad un professionista la cui grande capacita’ medica era paragonabile alla sua umanità’. A distanza di un anno, con gioia, posso affermare di essere guarito da quei fastidi estremamente noiosi per un uomo, che generavano paure ed insicurezze. Grazie infinitamente. Con affetto e riconoscenza.

F.M.A.

Carissimo dottor Meneschincheri, ho sofferto per anni di prostatite batterica, mi sono recato da diversi urologi ed ho sentito opinioni discordanti. La cosa che mi ha sconvolto più di tutte è stata la più totale ignoranza di questa patologia manifestata dalla grande maggioranza di urologi sul territorio italiano. Molti fanno fare diversi esami ai pazienti (ma mai quello più importante ovvero l’ecografia trans-rettale) e una volta ottenuti i risultati improvvisano delle cure nel tentativo (sempre fallimentare) che possano funzionare. Altri invece (a causa della loro ignoranza) demoralizzano e scoraggiano profondamente i pazienti comunicando loro che cure non esistono e che molto probabilmente il paziente sia costretto a conviverci per anni o più. Quando l’ho chiamata per la prima volta ero disperato, mi ero convinto che ogni cura sarebbe stata inutile. Contro ogni aspettativa mi sono dovuto ricredere: ho trovato in lei il primo medico che conosce a fondo la condizione ma soprattutto sa come trattarla. Ad oggi posso dire di stare bene in tutta serenità ed onestà, sarà mia premura prestare attenzione alle sue raccomandazioni future. Mi auguro con tutto il cuore che molti più uomini si rechino da lei e non si rassegnino (come ci viene detto di fare).
Lei mi ha ridato speranza e mi ha fatto ritrovare il sorriso e per questo le sarò sempre debitore. Grazie, grazie e ancora grazie. Un caro saluto

T.M.P. da Milano

Carissimo. Dott. Meneschincheri Famiano, Come lei sa, erano anni che soffrivo di prostatite . E come le avevo detto sono stato in cura da diversi suoi colleghi. Ma alla fine i risultati erano sempre sotto le mie aspettative . Conoscendo lei : con pazienza e professionalita’ e la umilta’ che la distingue, Ha capito il problema . Dopo diverse visite e terapie alternate e mirate associate con massaggio prostatico è riuscito a farmi stare meglio,  ma soprattutto ha riacquisire la fiducia, la serenità, ed il sorriso, che da diversi anni avevo perso. Io continuero ha tenerla al corrente di tutto . Come lei sa non bisogna mai abbassare la guardia . Ma quello che mi preme di dire e/o regalare a lei e ai futuri pazienti di non perdere mai la fiducia. Colgo l’occasione x ringraziarLa x la gentilezza e professionalita’ dimostrata, GRAZIE, GRAZIE ancora grazie. Ps . In questo mondo pieno di opportunisti, ipocriti, Ci vorrebbero piu persone come lei !!! Un abbraccio .

M. G.

Dott. Meneschincheri, sono M. G. e sono sono tutt’ora in cura da lei per una brutta prostatite che mi aveva fortemente occluso le vie urinarie complicata da epididimite. Vorrei ringraziarla per quanto e’ riuscito a fare nel mio caso tanto che grazie alle sue cure sono tornato a condurre la vita di prima senza quei fastidiosi dolori che in alcuni casi erano una vera e propria sofferenza sia giornaliera che  notturna. In lei ho trovato una persona valida, esperta e molto preparata attenta anche al lato umano del paziente. Lei al contrario di molti altri medici del settore  non “vende fumo” come ho potuto sperimentare sulla mia pelle, ma anzi riesce a dare una speranza a chi si imbatte in questa malattia. Vorrei approfittare dell’occasione per prenotare la prossima visita di controllo, tenendo presente che non sono a Roma dalla seconda meta’ di Luglio e fino al 5 agosto. Grazie ancora…

Dott. Giancarlo B.

Grazie al dottor Meneschincheri ho risolto i miei problemi di vescica e di prostata in modo semplice e non invasivo. Sono stato assistito non soltanto con professionalità e competenza ma anche con empatia e calore umano.

Filippo P.

Buonasera Dott. Meneschincheri, volevo esprimerLe la mia graditudine per aver affrontato la patologia (prostatite) in maniera professionale, nonchè umana. Dopo aver consultato altri suoi colleghi, che hanno tentato dopo avermi sottoposto a svariati esami, di cui alcuni anche abbastanza dolorosi, di farmi passare da paranoico…. Grazie anche al suo sito, Le ho chiesto un suo giudizio, da Lei prontamente dispensato. Mi ha seguito nei vari stadi della patologia, non perdendo di vista l’umanità che un dottore dovrebbe avere sempre ben presente, rassicurandomi quando era necessario e rispondendo in maniera esaustiva a tutte le mie domande. In un mondo, dove la professionalità è ormai diventata sempre più un improvvisazione, volevo far sentire la mia voce, nella speranza che possa essere d’aiuto ad altri pazienti. Cordiali saluti.

Mamma di Sig. Marco V.

Gent.mo dott. Meneschincheri, ho accolto con grande gioia la notizia che Marco ha debellato con l’ultimo ciclo di antibiotici l’infezione che lo tormentava da tanto tempo. La ringrazio infinitamente della Sua grande disponibilità e cortesia.
Per qualsiasi dubbio o problema La terremo sempre presente. Il ragazzo ora continuerà con le cure naturali (mirtillo rosso) e con la dieta da lei indicata. E’ opportuna un’ ulteriore spermiocoltura tra qualche mese? Se verrà a Pisa in occasione di qualche convegno, mi farà piacere rivederLa e prendere un caffè insieme in Piazza dei miracoli. Un caro saluto e tanti Auguri di buone cose.

Rocco B.

Egregio dott. Meneschincheri, mi chiamo Rocco e ci siamo conosciuti a causa di un problema che mi affliggeva da parecchi anni: la prostatite. Prima di incontrarLa, ero sfiduciato e rassegnato all’ idea di dover convivere con questo problema per tutto il resto della mia vita, in quanto avevo seguito diverse terapie prescrittemi da Suoi colleghi che si sono rivelate inefficaci. Lei ha rappresentato per me l’ultima possibilità di guarigione e sono felice di averLe dato fiducia perché oggi posso finalmente affermare di essere guarito. La Sua terapia, ma soprattutto la Sua professionalità e attenzione verso il paziente mi hanno restituito il buonumore e la fiducia verso coloro che svolgono la Sua stessa missione. Attraverso questa e-mail, desidero esprimerLe tutta la mia profonda riconoscenza e ammirazione per quanto ha fatto per me. Ricorderò sempre con gratitudine il Suo interessamento e disponibilità in un momento così particolare della mia vita. Cordiali saluti.

Dott. Marco F.

Buongiorno dott. Meneschincheri, vorrei ringraziarla tantissimo per l’aiuto che mi ha dato. Lei non solo ha risolto il mio caso di prostatite batterica, ma è anche stato per me un grande supporto psicologico in quei mesi rassicurandomi che tutto si sarebbe risolto bene come in effetti è stato. Ho seguito con attenzione tutte le sue scrupolose indicazioni e in pochi mesi sono uscito da questo piccolo incubo. Le voglio fare i complimenti anche per il suo sito web per mezzo del quale sono venuto in contatto con lei, dove ho trovato le iniziali ma chiarissime indicazioni per comprendere i sintomi del mio disturbo. Mi considero veramente fortunato ad avere avuto “la fortuna” di incontrare lei nella mia strada. Con tanta gratitudine

Dott. Enzo L.

Ho conosciuto il Dott. Famiano Meneschincheri a maggio del 2012 facendo una ricerca via internet sulla prostatite e segnatamente sui relativi sintomi e cure. Ho letto  i documenti di studio presentati on line dal Dott. Meneschincheri notando con vivo interesse gli approfondimenti e la chiara esposizione della patologia prostatica frutto di una ampia esperienza di lavoro e reale conoscenza della casistica della prostatite acquisita sul campo. Finalmente la mia ricerca aveva prodotto il risultato che desideravo. Ho contattato subito il Dott. Meneschincheri iniziando una terapia farmacologica specifica per la prostatite ivi compreso il massaggio prostatico, al momento in atto, con risultati eccellenti. Oggi riesco a riposare di notte ed i bruciori in corrispondenza del perineo sono rarissimi. Sul piano umano il Dott. Meneshincheri è una persona molto comunicativa ed aperta, affronta i problemi con determinazione e sicurezza e ciò dà molto coraggio e serenità.

Dott. G.N.

Mi sono recato dal Dott. Meneschincheri in seguito ad una difficile prostatite batterica. Dopo una terapia oramai conclusa positivamente posso dire di aver eliminato il problema grazie all’aiuto del Dottore che attraverso indagini “tecniche” (ecografie e flussimetrie) e farmacologiche ha potuto individuare e trattare l’infiammazione con le dovute accortezze. La capacità di accogliere le emergenze e la disponibilità immediata del Dottore hanno reso piu veloce la prognosi.

Dott. Carlo C.

Sono diventato paziente del Dott. Meneschincheri dal 2005 per una ipertrofia prostatica. Curata con successo una brutta prostatite che mi creava non pochi problemi. Ho continuato con visite periodiche  a tenere sotto controllo la mia prostata che aumentava di volume come era successo a mio nonno e mio padre (tutte e due operati.) Allora come oggi molti uomini trascurano i controlli  e vanno verso l’inevitabile operazione che io vorrei proprio evitare. In questo momento all’età di 63 anni con una semplice cura e regolari controlli mantengo sotto controllo il volume della mia prostata con una qualità di vita ottima in tutti i sensi.

Dott. Roberto G.

Nel passato non avevo mai avuto problemi, a parte due episodi adolescenziali di cistite. L’episodio di prostatite che mi ha colpito fu particolarmente pesante tanto da richiedere una prima fase di cateterizzazione. Mi sono rivolto al dottor Meneschincheri attraverso una ricerca su internet e debbo dire che il suo intervento ha scongiurato una situazione particolarmente complicata che avrebbe potuto/dovuto portare ad una operazione ad una età mediamente ancora giovane (52 anni). Ora è oltre un anno e mezzo che sono in cura e che periodicamente controlliamo l’effetto dei farmaci sulla prostata e sull’apparato urinario. Voglio segnalare la estrema cortesia, ma sopratutto la grande professionalità associata ad un approccio psicologico che tende a placare le ansietà che questo tipo di patologia comporta per un uomo, per gli effetti devastanti che a volte questi episodi hanno sulla propria vita sessuale e sulle possibilità di una vita normale nella quotidianeità.

Pierluigi

Dottore Famiano Meneschincheri, con la presente La voglio ringraziare per le cure ed i preziosi consigli che mi ha saputo prestare a seguito degli episodi che ho avuto di prostatite acuta, patologia veramente fastidiosa sia dal punto fisico che mentale per chi la subisce. Ora francamente sto molto meglio rispetto alle prime volte che mi ha visitato e spero che la situazione rimanga così anche se si tratta di una patologia in cui non bisogna mai abbassare la guardia e bisogna seguire le vostre indicazioni. Grazie.

Alessandro G.

Gentile dottor Menescincheri, sono stato curato da lei per una forma di prostatite, le volevo comunicarle che mi sono trovato molto bene e la ringrazio di come è stato, persona e medico umanamente ineccepibile nel suo comportamento e disponibilità. Cordiali saluti.

Dott. Massimo M.

Svariati anni addietro, senza alcuna apparente ragione, mi era insorto, nella zona ed all’interno del pene, una fastidiosissima e permanente sensazione di dolenzia, come di continua pesantezza. Dopo le prime cure (inutili) somministratemi da un medico urologo, ne ho consultati innumerevoli, passando poi ad andrologi ed altri specialisti. Non venendo a capo del problema, nonostante cistoscopie (due) ed altre sgradevoli cose, mi sono affidato a cure alternative, senza risultati, finché un amico (urologo) insistette perché mi facessi vedere da… uno psicologo. Sono un magistrato e trovai la cosa quasi offensiva tuttavia per non dispiacere all’amico mi sottoposti a tale (inutile) percorso. Ho convissuto con il problema, benché attenuato con gli anni. E’ immaginabile il mio sconforto, pensando al calvario passato, quando circa due anni fa è riesploso anche questa volta senza apparente ragione. Ho iniziato altra analoga via crucis, con il consiglio finale (di un noto urologo) di pazientare e convivere con il problema. Senonché ho avuto la fortuna, di cui ringrazio il Padre Eterno, di incontrare il dott. Famiano Meneschincheri che con grande competenza e professionalità (nella quale annovero la rara capacità di ascoltare il paziente), esperta gradualità nella prescrizione di esami ed analisi (evitando cure invasive laddove, come si è rivelato nel mio caso, non necessarie), ed infine, una volta individuata la natura del problema, nella somministrazione dei necessari presidi medicinali (con molta parsimonia, avendo infatti il dott. Famiano Meneschincheri la capacità di associarvene di altro genere) nonché nella ottima manualità delle cure (massaggio prostatico) ritenute adeguate ed utili, ha avviato a soluzione una situazione che stava seriamente alterando la qualità della mia vita. Concludo questa mia sincera e sentita testimonianza affermando che la presenza del dott.Famiano Meneschincheri è per me fonte di tranquillità e di sicurezza anche per il futuro.

Dott. Roberto G.

Nel passato non avevo mai avuto problemi, a parte due episodi adolescenziali di cistite. L’episodio di prostatite che mi ha colpito fu particolarmente pesante tanto da richiedere una prima fase di cateterizzazione. Mi sono rivolto al dottor Meneschincheri attraverso una ricerca su internet e debbo dire che il suo intervento ha scongiurato una situazione particolarmente complicata che avrebbe potuto/dovuto portare ad una operazione ad una età mediamente ancora giovane (52 anni). Ora è oltre un anno e mezzo che sono in cura e che periodicamente controlliamo l’effetto dei farmaci sulla prostata e sull’apparato urinario. Voglio segnalare la estrema cortesia, ma sopratutto la grande professionalità associata ad un approccio psicologico che tende a placare le ansietà che questo tipo di patologia comporta per un uomo, per gli effetti devastanti che a volte questi episodi hanno sulla propria vita sessuale e sulle possibilità di una vita normale nella quotidianeità.

Marco Bartolini

Carissimo Dott. Meneschincheri,
Le scrivo per testimoniare e ringraziarla della mia guarigione da una brutta prostatite batterica che mi affliggeva da più di un anno. Dopo essermi rivolto ad altri urologi che hanno seguito con molta superficialità il mio problema portandomi ad uno stato di depressione causato dalle inefficaci cure e le poche spiegazioni in merito, mi sono rivolto a lei, dopo aver visitato il suo sito molto chiaro e con molte indicazioni per il mio problema. Per questo vorrei ringraziarla, per avermi seguito con dedizione e professionalità, ma anche per la sua capacità di mettere a proprio agio il paziente, spiegando con tranquillità ed accuratezza tutte le misure da adottare per affrontare il problema. Grazie alle sue indicazioni dopo circa 2 mesi sono guarito e ho ritrovato la serenità che mi mancava da tempo. Sarà in mio riferimento per qualsiasi problema futuro e la consiglio vivamente a chiunque abbia avuto problemi simili al mio. Ancora grazie, tanti saluti e auguri di buone feste.

E. T.

Gentile Dottor Famiano Meneschincheri, appena ho messo piede nel Suo studio, ero sofferente da alcune settimane a causa dei fastidiosissimi sintomi di una prostatite abatterica acuta.
Fin da subito, Lei mi ha tranquillizzato con grande disponibilità ed una calma fuori dal comune, ha analizzato scrupolosamente il mio caso e con una terapia relativamente semplice, unita a degli ottimi consigli sullo stile di vita, è stato in grado in meno di 3 mesi, di risolvere brillantemente il mio problema, restituendomi fiducia e contribuendo a quanto speravo di ottenere stando finalmente bene…
Lei non solo possiede una grande competenza dal punto di vista medico, ma ha dimostrato di saperci fare anche a livello umano e per tutto questo avrà sempre la mia stima, oltre naturalmente alla mia gratitudine!
Un caro saluto

C.A.

Ciò che pensavo ormai una battaglia persa, grazie all’aiuto e la professionalità del Dott.Meneschincheri è arrivata finalmente ad una svolta decisiva. Sono un uomo di 37 anni che da già dai 25 anni soffre di una prostatite diventata nel tempo cronica. Cure antibiotiche infinite, seri di medici cambiati di anno in anno, visite, tamponi e esito degli esami perennemente negativi…fino a che un giorno presa dallo sconforto e nel contempo dalla non possibilità di riuscire ad avere figli mia moglie si imbatte in internet e scova quello che a Roma sembrerebbe il migliore sul tema della prostatite. Fissiamo un appuntamento, e partiamo con la prima visita con la quale capiamo già che la metodica del Dott. Meneschincheri si differenzia dagli altri urologi. Capisce subito il problema che cura con integratori e senza l’utilizzo di antibiotici…facendoci capire che da li a 6 mesi avremmo avuto anche la nostra possibilità di concepire…2 mesi di cura, spermiocultura per la prima volta dopo anni negativo…e scopro con mia sorpresa che diventerò anche padre di uno splendido maschietto…e tutto grazie all’aiuto  del Dott Meneschincheri! Grazie per aver risolto un problema che per me era diventato insormontabile.

Alfonso S.

Salve, dopo circa 20 anni di insuccessi finalmente sto ritrovando la mia serenità. Ho cercato su internet uno tra le eccellenze degli urologi, il dottor Meneschincheri, così ho deciso di fare l’ ultima prova. Devo dire che dopo anni di continue prostatiti e di conseguenza di esaurimento nervoso finalmente ho iniziato ad avere i primi risultati inaspettati perché sfiduciato. Sono in cura da soltanto due mesi con ottimi risultati; quindi consiglio a tutti gli uomini che hanno questi problemi di rivolgersi dottor Meneschincheri tra l’ altro persona gentile e molto alla mano. A.S.

Luca F.

Semplicemente il migliore. Cordialità, esperienza, professionalità, Dottore meticoloso, mi ha curato una prostatite che mi portavo dietro da 2 anni. Le sue visite non sono solamente chiacchiere, come mi è capitato in passato, ma ti da le spiegazioni di tutto ciò che vede facendoti capire quale potrebbe essere la problematica. Continuerò ad andare per visite di controllo e manderò chiunque mi chiederà come consiglio un urologo. Sempre disponibile anche ad aiutarti tramite messaggi, non ti fa sentire abbandonato a te stesso. Aggiungo anche la professionalità e cortesia della sua segreteria. Consiglio vivamente se qualcuno vuol risolvere i propri problemi, grazie di tutto.

1° Telefono: 340 534 9733
2° Telefono: 338 8574756
Via Bevagna 41
Roma
Via Bevagna 41 ROMA 340 5349733